Secco non riciclabile

Home /Raccolta differenziata /Secco non riciclabile

Mastello verde.

La “frazione” secca dei rifiuti solidi urbani è costituita da tutti i rifiuti non recuperabili e destinati allo smaltimento in discarica.

  • carta oleata o plastificata
  • pannolini o assorbenti
  • lampadine a filamento
  • penne e pennarelli
  • giocattoli, soprammobili e oggetti casalinghi in plastica
  • sacchi per aspirapolvere
  • cd, musicassette, videocassette e loro custodie in plastica
  • oggetti e tubi in gomma
  • cosmetici e spugne sintetiche
  • rasoi e spazzolini in plastica
  • siringhe chiuse con il tappo e sacche per dialisi
  • sacchi, sacchetti, borse e involucri in nylon sporchi ( se puliti vanno nella plastica)
  • sigarette ed accendino
  • elastici
  • etichette di indumenti o adesive
  • forbici
  • guanti in gomma, pelle o lana
  • occhiali, sia lenti che montatura
  • preservativi
  • specchio